mercoledì 22 settembre 2010

Direct3D per Linux in cantiere

ATTENZIONE A TUTTI I VIDEOGIOCATORI: linux si sta attrezzando anche per giocare. Ebbene sì, dopo tante discussioni sulla carenza del pinguino sul campo giochi, finalmente si stanno cominciando a scrivere le librerie Direct3D 11. DirectX è una megalibreria che permette di scrivere del codice più semplice nel "manovrare" scheda audio, video e periferiche di gioco. Direct3D è la componente grafica (e la più difficile da realizzare).
Il progetto Gallium3D punta, in primis, alla realizzazione di drivers nouveau, cioè alla realizzazione di driver video open-source per le schede video di casa nVidia, e poi all'integrazione di Direct3D su Wine.

La cosa più importante è che l'implementazione non verrà effettuata come wrapper OpenGl (cioè non verranno reindirizzate le chiamate a Direct3d ad Opengl, con perdita di prestazioni), ma verranno scritte da zero con codice nativo.
Il progetto è ambiziosissimo, chissà quando Gallium3D sarà disponibile in versione alpha!!!

Fonte: OneOpenSource

Nessun commento:

Posta un commento