giovedì 16 settembre 2010

Lombard e Fillmore: gli autori di Shotwell non lavorano solo sulla gestione delle immagini

Mi sono imbattuto, per caso, nel sito di Shotwell per capire quanto questo differisse,nella nuova versione, da F-Spot. Da lì è con grande sorpresa che ho scoperto due semplici programmi: Fillmore e Lombard.
Fillmore si occupa di Registrazione multitraccia, Lombard si occupa di Editing Video. Entrambe i software sono comunque molto semplici. Ma recensiamo singolarmente i software di casa yorba.

Shotwell
Shotwell sarà il gestore di foto predefinito per Ubuntu 10.10, ai danni di F-Spot. Le caratteristiche principali sono:

  • Importazione da macchina fotografica / dispositivo esterno;
  • Importazione da F-Spot (data la sostituzione imminente);
  • Organizzazione per data o per tag;
  • Votazione da 1 a 5 stelle;
  • Esportazione su Facebook, Flickr, Picasa;
  • Modifica base delle immagini: temperatura, contrasto, luminosità, ritaglio...
Interfaccia principale Shotwell con organizzazione per data

Fillmore
Semplicissimo editor audio multitraccia, basato su GStreamer (quindi ampia compatibilità su, praticamente, qualsiasi flusso audio). C'è, inoltre, la possibilità di registrare da microfono e spostare lungo la timeline tutte le tracce. Il software è dotato di un metronomo oltre ai soliti controlli di bilanciamento audio (destra/sinistra) e slider per il volume per ogni traccia. Nelle prossime versioni vederemo l'aggiunta dei filtri LADSPA e il supporto per i file MIDI
Fillmore, esempio di brano multitraccia
Lombard
Non poteva mancare all'appello l'unione tra i due software precedenti: un editor video. Ebbene si, come avevo preannunciato qualche giorno fa, sul sistema del pinguino è esplosa la moda per gli editor video. Anche stavolta il software è basato su GStreamer e non mostra, al momento, grandiose funzionalità, se non quella di poter spezzettare i video e disporli su una timeline. Nelle prossime versioni, però, avremo a disposizione degli effetti video, transizioni e vari strumenti per aggiungere del testo alle immagini che scorrono.
Lombard, esempio di filmato
Yorba
La "casa costruttrice" da delle garanzie per quanto riguarda i propri software, proprio perchè i ragazzi si impegnano a tempo pieno su queste applicazioni ovviamente open-source. Per tirare avanti si servono di donazioni quindi, per chi volesse andare a lavorare con loro a S. Francisco, non si deve aspettare un grande stipendio come per un
Noioso posto in banca, ma tanta amicizia e persone fantastiche, in una zona piena di ristoranti e di movida
riportato da questa sezione del sito ufficiale.

Nessun commento:

Posta un commento