mercoledì 29 settembre 2010

Openoffice lascia Oracle diventando Libreoffice

Oracle ha acquisito Sun Microsystem qualche mese fa. La community ha reagito con paura a questa notizia proprio perchè c'era il presentimento che Oracle non avrebbe continuato a mantenere i progetti open source di Sun. Le loro paure sono state confermate: il progetto OpenSolaris (abbandonato da Oracle) è stato adottato dalla community con il nome di OpenIndiana, e adesso tocca ad OpenOffice.
Non che OpenSolaris fosse una delle distribuzioni più gettonate nel campo dell'informatica, ma OpenOffice è la suite office opensource per eccellenza!!!Dato che la morsa di Oracle si fa sempre più stretta e la community OpenOffice non vuole rimanere chiusa fuori, è stato creato un nuovo progetto: LibreOffice. 

Il progetto è stato creato perchè Oracle non avrebbe tenuto abbastanza in considerazione la Community negli ultimi (rapidissimi) rilasci di OpenOffice.
Vi rimando al sito di LibreOffice sperando che queste controversie, in qualche modo, vengano risolte: perdere il marchio "OpenOffice" vorrebbe dire lasciare ad Oracle il pieno mercato dell'office opensource poichè l'utente medio non verrà mai a conoscenza di libreoffice!!!

Nessun commento:

Posta un commento